Ultima modifica: 16 novembre 2017

Scuola Primaria

L’Istituto Comprensivo Statale “Masaccio” conta due plessi di scuola Primaria, per un totale di 19 classi.

I plessi sono:

  • scuola Primaria “Don Milani”, situata in via Peruzzi;
  • scuola Primaria “G. Rodari”, situata in via Ponte alle Forche.

Tempo scuola:

  • Scuola Primaria “Don Milani” tempo pieno: dal lunedì al venerdì dalle ore 8,15 alle ore 16,15.
  • Scuola Primaria “Don Milani” tempo ordinario: lunedì e mercoledì dalle 8.15 alle 16.15; martedì, giovedì e venerdì dalle 8.15 alle 12.35.
  • Scuola Primaria “G. Rodari” tempo ordinario classi 1^e 2^ Lun.-Merc.-Ven. 8:15-12:40, Mart.-Giov. 8:15-16:00; classi 3^,4^,5^ Lun.-Merc. 8:15-16:00, Mart.-Giov.-Ven. 8:15-12:40.

E’ possibile usufruire di un servizio di accoglienza anticipata dei bambini alle ore 7,40, a pagamento, su richiesta da presentare al Dirigente Scolastico.

Gli spazi

Gli spazi interni delle classi sono strutturati in base alle esigenze dei ragazzi.

Ogni scuola dispone anche di spazi alternativi alla classe che vengono utilizzati per attività mirate quali classi aperte, recupero, consolidamento e potenziamento, informatica, educazione fisica, ecc.

Tutte le scuole sono dotate di giardino.

Il progetto inserimento

I primi giorni dell’anno scolastico sono dedicati all’accoglienza dei nuovi iscritti per facilitare il passaggio del bambino dall’ambiente familiare e della scuola dell’Infanzia al contesto della scuola Primaria.

Per instaurare un rapporto sereno e di fiducia gli insegnanti attuano le seguenti iniziative:

1) Visita alla scuola prima dell’iscrizione.

I genitori e il bambino che dovrà iscriversi alla classe prima sono invitati a scuola nel periodo delle iscrizioni per una visita preliminare agli ambienti e per un primo incontro/conoscenza con gli insegnanti.

2)Riunione informativa per i genitori.

Nel mese di settembre, prima dell’inizio delle lezioni, gli insegnanti incontrano i genitori per illustrare il lavoro che verrà svolto durante l’anno, per dare indicazioni sul materiale necessario, per rispondere a domande riguardanti la scuola. L’incontro tende a stabilire un primo approccio con il mondo del bambino e con la sua storia personale.

Per i genitori dei bambini frequentanti le altre classi la riunione informativa riguardante il percorso scolastico che i loro figli faranno durante l’anno scolastico verrà effettuata entro il mese di ottobre.

3) La gradualità dell’inserimento

Per favorire un inserimento graduale, la frequenza dei bambini durante la prima settimana di scuola è limitata al solo orario antimeridiano.

La continuità educativa

Gli insegnanti realizzano una continuità con le istituzioni educative immediatamente contigue quali scuola dell’Infanzia e scuola Secondaria di Primo Grado, attraverso una serie di incontri nei quali si scambiano informazioni, non solo sugli alunni, ma anche sull’approccio didattico-educativo e sui contenuti disciplinari. Anche gli alunni di ordini di scuola diversi prendono confidenza con le scuole del grado superiore, attraverso visite didattiche e la partecipazione a workshops, in occasione delle giornate di Scuola-aperta. Ogni anno sono organizzati progetti in comune tra ordini di scuole diversi.