Ultima modifica: 6 settembre 2018

Campus Estivo

Volantino campus estivo

 

Modulo: InfoLab

Il modulo si propone, mediante l’individuazione analitica degli effettivi bisogni formativi di ciascun discente, intesi come recupero, ampliamento e potenziamento, di attivare iniziative mirate a combattere gli svantaggi culturali in genere. I docenti, attraverso un lavoro costante e capillare, concretamente “a misura d’allievo”, favoriranno la promozione culturale e la crescita mediante:
– Educare i ragazzi all’accettazione delle proprie difficoltà e alla gestione delle emozioni conseguenti;
– Potenziare i loro punti di forza, per riequilibrare la sfera emotiva e la personalità;
– Usare strategie compensative di apprendimento;
– Promuovere negli allievi la conoscenza di sé e delle proprie capacità attitudinali;
– Rendere gli alunni capaci d’individuare le proprie mancanze ai fini di operare un adeguato intervento di consolidamento/potenziamento, mediante percorsi mirati e certamente raggiungibili.

Sito realizzato durante il modulo: Centro Estivo InfoLab

Siti creati dai ragazzi: Scienze e storiaSpazioLa storia del teatroCanzoni – 

Modulo: Attivamente

Promuovere un percorso finalizzato ad un sano sviluppo biologico, sociale e cognitivo dell’alunno.
Favorire lo sviluppo armonico dell’alunno in ogni dimensione (fisico, psicologico, morale, sociale).
Finalità del progetto: contribuire alla formazione integrale dell’individuo; contribuire allo sviluppo biologico, sociale e cognitivo dell’alunno.

 

Modulo: Outdoor Activities

Gli studenti avranno l’opportunità di sperimentare attività all’aria aperta con lo scopo di rafforzare la fiducia in se stessi, superando le proprie difficoltà; imparare a lavorare in gruppo rispettando gli altri; approcciarsi in modo positivo alle relazioni.

Il D.lgs. 196/2003 e a seguito delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n.126 del 3 giugno 2014 e relativo registro dei provvedimenti n.229 dell’8 maggio 2014, prevede l'accettazione dei cookies da parte degli utenti, il contenuto qui oscurato genera cookies terze parti, pertanto senza l'accettazione degli stessi non può essere visualizzato.

Abilitare i cookie cliccando su - Si accetto - in basso a destra per sbloccarlo

 

Modulo: Orchestrando

Sviluppare una personalità sana e creativa, coinvolgendo qualsiasi alunno nell’imparare a suonare uno strumento musicale e a cantare in coro.
Obiettivi Formativi ed Educativi:
– Sapere gestire strumenti e materiali per realizzare nel modo più proficuo il lavoro assegnato.
– Favorire l’inserimento degli alunni meno coinvolti attraverso la valorizzazione della loro personalità e la formazione dei gruppi di lavoro.
– Promuovere il raggiungimento di capacità organizzative, di concentrazione e di collaborazione con compagni ed insegnanti.
– Acquisire conoscenza dell’organizzazione oraria (e non solo) delle varie attività.
– Promuovere la socializzazione e la coesione del gruppo classe.

Il D.lgs. 196/2003 e a seguito delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n.126 del 3 giugno 2014 e relativo registro dei provvedimenti n.229 dell’8 maggio 2014, prevede l'accettazione dei cookies da parte degli utenti, il contenuto qui oscurato genera cookies terze parti, pertanto senza l'accettazione degli stessi non può essere visualizzato.

Abilitare i cookie cliccando su - Si accetto - in basso a destra per sbloccarlo

 

Modulo: TeatrArte

Migliorare la capacità di ascolto, di relazione e di accoglienza degli altri. Potenziare la capacità di collaborare. Sviluppare la capacità di progettare, realizzare e valutare un’attività svolta insieme ad altri. Conoscere e sperimentare forme d’arte che intrecciano linguaggi diversi. Scoprire e valorizzare abilità espressive e comunicative.
Favorire la libera espressività del corpo, superando le proprie insicurezze e paure. Stimolare una più attenta conoscenza di sé e dell’altro. Favorire l’ascolto e il rispetto delle regole di convivenza. Sperimentare e scoprire le proprie capacità e
imparare a mettersi in gioco.

 

Modulo: PhotoArt

Il modulo si prefigge lo scopo di avvicinare gli studenti al mondo della fotografia. Saranno presentate le principali tecniche fotografiche e, attraverso la produzione di contenuti, introdotte le nozioni di base del photo editing.

Il D.lgs. 196/2003 e a seguito delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n.126 del 3 giugno 2014 e relativo registro dei provvedimenti n.229 dell’8 maggio 2014, prevede l'accettazione dei cookies da parte degli utenti, il contenuto qui oscurato genera cookies terze parti, pertanto senza l'accettazione degli stessi non può essere visualizzato.

Abilitare i cookie cliccando su - Si accetto - in basso a destra per sbloccarlo

 

Modulo: Potenziamento lingua italiana

Il modulo si propone, mediante l’individuazione analitica degli effettivi bisogni formativi di ciascun discente, intesi come recupero, ampliamento e potenziamento, di attivare iniziative mirate a combattere gli svantaggi culturali in genere. I docenti, attraverso un lavoro costante e capillare, concretamente “a
misura d’allievo”, favoriranno la promozione culturale e la crescita mediante:
– Educare i ragazzi all’accettazione delle proprie difficoltà e alla gestione delle emozioni conseguenti;
– Potenziare i loro punti di forza, per riequilibrare la sfera emotiva e la personalità;
– Usare strategie compensative di apprendimento;
– Promuovere negli allievi la conoscenza di sé e delle proprie capacità attitudinali;
– Rendere gli alunni capaci d’individuare le proprie mancanze ai fini di operare un adeguato intervento di consolidamento/potenziamento, mediante percorsi mirati e certamente raggiungibili.

 

Modulo: Potenziamento lingua italiana per stranieri

Sviluppare competenze linguistiche e valorizzare l’educazione interculturale attraverso il dialogo e il rispetto delle diverse culture.
Finalità del progetto
– accogliere gli alunni stranieri all’interno di una progettualità educativo-formativa, che tenga conto delle loro aspirazioni e che possa aiutarli a realizzarle;
– valorizzare la cultura e la lingua d’origine.
L’acquisizione della lingua è lo strumento fondamentale del processo di comunicazione e di integrazione, soprattutto nel caso di alunni stranieri che si trovano a confrontarsi con una realtà scolastica per molti aspetti diversa da quella di origine. L’inserimento di un alunno straniero nel gruppo richiede pertanto un intervento immediato di prima alfabetizzazione in lingua italiana che gli consenta di acquisire le competenza minime per comprendere e farsi capire.